Documentazione
< Tutti gli Articoli
Stampa

Carico del filamento

Dopo aver calibrato il piano di stampa si passa alla fase successiva, il carico del filamento di stampa:

  1. Estrarre la bobina di filamento dalla confezione.
  2. Posizionare le bobine di filamento nei due supporti laterali all’interno della stampante, oppure nei supporti posteriori.
  1. Inserire l’estremità del filamento nel blocchetto di controllo presenza filo, presente su ogni lato della stampante e spingere il filamento fino a farlo uscire in prossimità del motore di trascinamento nella parte superiore della stampante. 
  1. Dal menu principale selezionare “Cambio Filamento”. 
  1. In alto c’è una barra gialla che consente di selezionare su quale estrusore agire; se premuto, consente di scegliere se scaldare l’ugello “Sinistro” o l’ugello “Destro”.
  1. Selezionare, premendo su “Cambia Temp.”, la temperatura di fusione del filamento più alta, digitando sul tastierino che compare e confermando con il tasto
Controllare sull’etichetta presente sulla scatola del filamento a quale temperatura si estrude
  1. Sempre in questa schermata si deve anche impostare la quantità di materiale che viene estrusa, espressa in millimetri di filamento estruso, premendo sul tasto “Distanza lento”, digitando sul tastierino che compare e confermando con il tasto ; il valore di default è di 20 mm.
  2. Premere il tasto  per iniziare il processo per inserire il filamento
  1. Appena l’ugello avrà raggiunto la temperatura necessaria, spingere il filamento verso il basso e in contemporanea premere il tasto “Avvia”.
  1. Se il filo è stato inserito correttamente nell’ugello, si potrà notare che il filo fuso inizierà a uscire nella parte inferiore depositandosi nella vaschetta di raccolta. 
  2. Premere il tasto “Completato” e successivamente “Home”.

La stampante 3D è ora pronta per la stampa. 

Accertarsi che l’ugello sia freddo prima di intervenire per pulire eventuali residui di materiale estruso nella vaschetta di raccolta.