Documentazione
< Tutti gli Articoli
Stampa

Movimentazione manuale degli assi XYZ

Movimentazione degli assi XY

Per movimentare gli assi della stampante si deve premere “Sposta” dal menu principale, quindi premere il tasto “Home XYZ” per portare tutti gli assi nella posizione zero.

Con il tasto “Lunghezza” si può impostare il valore incrementale di quanto si devono spostare gli assi X e Y, se di decimi, millimetri, centimetri. 

Premendo su una delle otto frecce si può spostare la testa di stampa sinistra in una determinata posizione, ogni volta che si preme una freccia la testa di stampa si sposterà del valore incrementale impostato, per esempio se ho impostato il valore incrementale di 10 mm la testa di stampa si sposta di 10 mm alla volta per ogni pressione. 

Con il tasto “Spegni Motori” si ha la possibilità di disabilitare i motori per poter muovere gli assi manualmente 

Quando si muovono gli assi manualmente, è indispensabile muoverli Molto Lentamente per evitare di creare sovratensioni nei driver Stepper 
Se i motori sono spenti quando si attivano prima di ogni altra cosa premere il Tasto “Home XYZ” per portare tutti gli assi in posizione zero

Movimentazione dell’asse Z

Per muovere l’asse Z si deve premere sul pulsante “Movimento Z” 

Premendo la freccia verso l’alto si aumenta la distanza tra l’estrusore e il piano, quindi il piano si muoverà verso il basso, viceversa se si preme la freccia verso il basso diminuisce la distanza tra l’estrusore e il piano e di conseguenza il piano si muoverà verso l’alto.

Accertarsi che non siano presenti oggetti ingombranti sopra o sottostante il piano prima di muovere il piano di stampa  

Con il tasto “Lunghezza” si può impostare il Valore incrementale di quanto deve spostarsi l’asse Z, se di decimi, millimetri, centimetri.

Movimentazione Estrusore

Per muovere l’estrusore è innanzitutto necessario scegliere su quale dei due estrusori intervenire, poi si deve impostare la temperatura desiderata tramite il tasto “Configura Temp.”.

Se gli estrusori non hanno raggiunto la temperatura impostata la movimentazione del sistema di estrusione è disabilitata  

Appena la temperatura è stata raggiunta è possibile intervenire sulle frecce per estrudere o ritrarre il materiale: con le frecce singole si estrude/ritrae alla velocità di 2 mm/s invece con le frecce doppie si estrude/ritrae alla velocità di 10 mm/s.

Con il tasto “Lunghezza” si può impostare il Valore incrementale di quanto deve estrudere o ritrarre, se di decimi, millimetri, centimetri.